L’usucapione è uno dei modi di acquisto della proprietà (o di altri diritti reali) su un bene, basato sul perdurare per un determinato periodo di tempo del possesso del bene stesso: la sua particolarità è quella di far acquistare il diritto a titolo originario e non derivativo come nel caso, per esempio, della compravendita o della successione ereditaria.

Usucapione Ordinaria e Abbreviata

È possibile usucapire varie tipologie di beni, mobili e immobili, mantenendone il possesso pacifico, non violento e ininterrotto per un periodo di tempo stabilito dalla Legge, secondo la tabella sottostante:

L’Accertamento dell’Usucapione

Fino a pochi anni fa per usucapire un immobile esisteva solo la via giudiziale, per mezzo di una sentenza dichiarativa del Giudice.

Il “Decreto del fare”, convertito dalla L. 98/2013, introducendo la nuova normativa in materia di mediazione ha previsto che l’accertamento possa avvenire anche per via negoziale presso un Organismo di mediazione, davanti ad un mediatore professionista, con l’assistenza di un legale e con le sottoscrizioni delle parti sul negozio di accertamento autenticate da un Notaio.

L’usucapione rimane tra le materie per le quali il legislatore ha previsto l’obbligatorietà della mediazione, e con la modifica dell’art. 2643 c.c. le parti di un procedimento di mediazione avente ad oggetto la domanda di usucapione di un bene potranno accordarsi davanti al mediatore e successivamente trascrivere validamente l’accordo.

La mediazione, quindi, oggi rappresenta il metodo più efficace, veloce ed economico per accertare l’usucapione di un diritto reale.

Attraverso l’accordo conciliativo tra le parti ricorrere alla mediazione rispetto al Tribunale conviene per:

1) L’accordo di mediazione è interamente esente dall’imposta di registro sino a € 50.000,00. Le tasse si pagano solo sull’eccedenza ed il valore per il calcolo è quello catastale.

2) La mediazione per l’accertamento della usucapione dura massimo 3 mesi.

3) La rapidità della mediazione rispetto al ricorso al Tribunale rende i costi di consulenza più bassi e le spese di giudizio notevolmente inferiori.

Presenta la tua istanza di mediazione presso Inmediar Messina allo Studio Santalco oppure invia una email a info@studiosantalco.it

Call Now ButtonContattaci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi