Congelare il Mutuo per 18 mesi si può, grazie proprio al Decreto Cura Italia del Consiglio dei Ministri varato in questi giorni.

Il provvedimento contiene molteplici misure finalizzate al sostegno economico dei cittadini che, in questa fase di emergenza in cui regnano fluidità e instabilità, hanno una sola certezza: il ridimensionamento – se non addirittura la perdita – del lavoro. Con tutto ciò che ne consegue, basti pensare all’impossibilità di rispettare le scadenze (mutui, tributi, bollette), e la necessità di ricevere un sussidio che compensi l’assenza di stipendio o che, in caso di drastica riduzione, lo integri.

Congelare il Mutuo per 18 Mesi: come fare!

I provvedimenti contenuti nel Cura Italia richiederanno lo stanziamento di 25 miliardi di euro, l’equivalente di una manovra finanziaria. La corposità del Decreto si può riassumere nella sua lunghezza: 120 articoli che, auspicabilmente, esamineranno tutte le sfaccettature e le ricadute della pandemia sul Paese, indicando gli strumenti per contrastarla/contenerla.

Tra le misure più attese c’è la possibilità di congelare il mutuo per 18 mesi e quindi sospendere di fatto il pagamento delle rate. I beneficiari saranno i lavoratori dipendenti che subiranno la cassa integrazione o un drastico taglio di ore e stipendio. Tale azione puntellerà il preesistente Fondo Gasparrini, che però prevede uno “sbarramento” in base all’Isee e alla somma originariamente finanziata (entro 250mila euro).

L’accesso al Fondo Gasparrini verrà esteso inoltre ai lavoratori autonomi, a patto che, nel trimestre successivo al 21 febbraio 2020 registrino un -33% di fatturato (o anche di più) rispetto all’ultimo trimestre 2019 a causa delle restrizioni alle attività produttive determinate dal Coronavirus.

Call Now ButtonContattaci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi